La scatola dei momenti positivi

scatolelinguajoomla

Ciao,

oggi voglio parlarti di un oggetto magico che ti sarà davvero utile.

Prima di presentartelo voglio però parlare di psicomagia. Intendo con questa parola quelle esperienze che Jodorosky descrive nel suo libro Psicomagia - Una terapia panica. Sono pratiche, modi di fare, oggetti che possono influire nella vita quotidiana. Jodorosky afferma che bisogna prestar loro fede perché abbiano effetto. Per questa ragione possiamo inserire nella psicomagia tutte quelle azioni, quelle pratiche che funzionano anche se on riesci a spiegarne la ragione. Come puoi capire la psicomagia deve essere utilizzata in modo attento: non bisogna cadere nella superstizione. Per questo dico che possiamo utilizzare quegli oggetti e quelle pratiche che:

  • hanno su di noi un influsso benefico
  • Non ci costringono ad agire in qualche modo: sono quindi una possibilità, non un obbligo
  • Non pretendono di sostituirsi  a trattamenti sanitari: non sostituiscono la cura del medico o dello psicologo, possono essere d’aiuto in momenti di difficoltà se mi aiutano a migliorare il mio star bene, non devo però rinunciare all’aiuto degli altri se non ce la faccio da solo.

Parliamo adesso della scatola dei momenti positivi. Serve a migliorare la tua autostima,  a darti fiducia, a credere nella vita e in quello che stai facendo. Penso che tutti noi abbiamo bisogno di questo e speso fatichiamo a trovare in noi la voglia di volerci bene, il giudizio positivo su quello che abbiamo fatto.

Adesso ti spiego cosa ti occorre e come devi farla

  • Prendi una scatola di medie dimensioni. La mia è di legno, ne ho presa una vecchia perché mi ricordava tante cose, è una bella scatola. Sei tu che decidi quale scatola scegliere, non fermarti alla prima che trovi. E’ vero, potrai sempre cambiarla, cerca di partire però con il piede giusto.
  • Pensa ad un evento positivo da te vissuto ieri. Trovato? Se non ti viene in mente niente sforzati fino a quando non  ne trovi uno, non ti preoccupare se adesso ti sembra poca roba.
  • Scrivi l’evento positivo su un biglietto o su  una striscia di carta, da una parte la data dall’altra descrivi l’elenco con poche parole. Se ti va aggiungi un disegno, dei colori, oppure scrvi soltanto. Io utilizzo della carta d’acquarello che taglio a strisce, a volte coloro la striscia, altre volte no, come mi va.
  • Tutti i giorni metti nella scatola un biglietto con un momento positivo della giornata, uno solo. Se vuoi puoi aggiungere in una giornata più biglietti.

Adesso hai la tua scatola magica dei momenti positivi! Ti costringe ogni giorno a trovare qualcosa di bello in quello che hai fatto e nei momenti di crisi potrai leggere i momenti del passato per trovare fiducia in te, in quello che fai, nel futuro!


Stampa   Email